Tutto su Ferrara

Ferrara è una nota città dell'Emilia-Romagna, un comune che ospita oltre 135.000 abitanti su un territorio di circa 404 chilometri quadrati, oltre ad essere il capoluogo di una provincia che complessivamente conta quasi 360.000 abitanti.

La città è sorta sulla sponda sinistra del Po di Volano, piacevolmente distesa nella bassa Pianura Padana, zona notoriamente fertile anche per la presenza di numerosi canali grazie ai quali si è assistito ad un fiorire dell'agricoltura e al recupero di importanti porzioni del territorio che, essendo allo stesso livello se non al di sotto delle acque del Po, ha richiesto significativi interventi di bonifica. Per ricordare i più importanti possiamo pensare al comune ferrarese Comacchio, il cui nome è associato alle valli più estese della nostra penisola e ai suoi tanti canali che ne hanno permesso la crescita, oltre che ai celebri Lidi sempre affollati nei mesi estivi.

La provincia di Ferrara si protende, infatti, verso il mar Adriatico con i suoi Lidi di Volano, delle Nazioni, di Pomposa, degli Scacchi, degli Estensi, di Spina e Porto Garibaldi, tutte famose mete delle vacanze nella Riviera dell'Emilia-Romagna. Non possiamo, inoltre, dimenticare che i Lidi Ferraresi sono inclusi nel Parco Nazionale del Delta del Po, una delle tante aree protette della provincia che vanta il record di riserve e parchi naturali a livello regionale.

Il valore del Parco Nazionale del Delta del Po è acclarato anche dal suo riconoscimento da parte dell'Unesco quale patrimonio mondiale dell'umanità, come peraltro accaduto alla città di Ferrara in ragione del suo centro storico perfettamente conservatosi dal Rinascimento, l'età d'oro della città estense che si ampliò ben oltre le sue antiche mura così possenti da resistere nei secoli.

Ferrara è una straordinaria città d'arte, unica per il suo sviluppo urbanistico razionale ed il suo centro storico ricco di monumenti famosi come la solenne Cattedrale, l'originale Palazzo dei Diamanti, il maestoso Castello Estense e la semplice casa di Ludovico Ariosto. Una città medievale e rinascimentale nelle sue forme, ma decisamente moderna per quanto concerne i tanti eventi che ospita, i quali spaziano dalle mostre d'arte alle stagioni musicali, dai mercatini alle sagre volte a far conoscere i prodotti tipici di questa fertile zona dell'Emilia-Romagna.